Lingua dei Segni: nuovi strumenti per approcciarsi all’arte

Veniamo sollecitati e bombardati continuamente da luci, immagini, suoni e rumori di ogni tipo, cose che possono stimolare in noi (anche inconsciamente) reazioni diverse… possono comunicarci tante cose: calma, allegria, rabbia, disagio, paura, pericolo, tranquillità, angoscia, ecc…

Ognuno media queste cose secondo le sue conoscenze e le sue associazioni mentali; una cosa che ad una persona può comunicare tranquillità ad un altro può creare disagio. Siamo tutti diversi ma spesso le reazioni sono comuni a molti.

5-whys-to-problem-solvingVi siete mai fermati a riflettere su cosa succederebbe se un giorno non aveste più la possibilità di udire tutti i suoni ed i rumori attorno a voi? Sentireste mancare la terra sotto i vostri piedi, vi mancherebbero tutte le certezze e le cose che il giorno prima erano normali…

Non potreste camminare più liberamente, fare una passeggiata da soli… o ascoltare la vostra canzone preferita, la voce dei vostri cari, il suono di un’auto che vi segnala un pericolo mentre attraversate la strada. Vivreste però con i vostri ricordi e potreste immaginare queste cose avendole ascoltate in passato.

Chi invece deve interfacciarsi con persone con questa particolarità, deve apprendere necessariamente il loro  linguaggio.

In ambito intrafamiliare è facile che tutti i membri della famiglia apprendano o compiano sforzi per star vicini alla persona  sorda.

In ambito scolastico si affianca al bambino/a un interprete per favorirne l’apprendimento o si effettuano progetti di sensibilizzazione ed integrazione per far avvicinare gli altri bambini al soggetto in difficoltà; numerosi sono gli esempi di alunni che, per esempio, apprendono il linguaggio dei segni per comunicare con il loro compagno di classe sia in aula, sia fuori dalle mura scolastiche.

Fuori da famiglia e scuola le cose si complicano un po’; non tutti conoscono questo linguaggio e quindi sia il soggetto, sia le altre persone con il quale si interfaccia possono trovarsi in difficoltà nel comunicare.

Un esempio su tutti.  Nel caso dei musei nella quasi totalità dei casi, il settore pubblico non provvede a colmare una carenza in questo campo e sempre più spesso questo vuoto viene colmato da iniziative di privati.

Ci sono barriere e scarsissima attenzione sulla fruizione da parte di un pubblico di persone con disabilità motorie, deficit uditivo e visivo, disabilità cognitive. Che siano architettoniche o culturali, le barriere per i disabili continuano a esistere nonostante l’amministrazione pubblica dovrebbe impegnarsi a garantire a tutti pari opportunità di fruizione dei beni culturali.

Grazie all’attivismo di Associazioni, cittadini e società private; spesso si ottengono risultati che il pubblico non riesce ad ottenere, sia per problemi burocratici, sia per mancanza di fondi.

lis_museoPer esempio nell’ambito del suo programma dedicato all’accessibilità museale “Arte per Tutti”, Orpheo (una multinazionale che progetta e realizza soluzioni innovative per la visita di musei e luoghi culturali), ha realizzato, attraverso un’opera di mecenatismo, il percorso “Segni d’Arte”, una video guida nella lingua dei segni italiana che è disponibile per i visitatori all’interno della Galleria d’Arte Moderna di Palermo.

Alle classiche audio-guide si affiancano dunque anche i video che illustrano, contemporaneamente, le opere d’arte ed i percorsi del museo stesso. Il tutto con un unico percorso comune per chi può solo ascoltare e chi può solo vedere le opere.

13851225415916-0-680x276

Sono sempre di più le persone che decidono e scelgono di dedicarsi allo studio di questi linguaggi per poter aiutare chi si ha accanto e sempre più concrete sono le iniziative come corsi di specializzazione, approfondimento e sensibilizzazione in questi ambiti.

La EA Formazione, da sempre sensibile a queste tematiche, progetta ed eroga corsi di sensibilizzazione alla Lingua dei Segni Italiana su tutto il territorio nazionale.

Per maggiori approfondimenti, visitate il sito: http://www.eaformazione.it/corso-di-sensibilizzazione-lis/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...